lavori Edili Roma su Google plus
numero verde 800.98.04.40

Arredare la cucina con una cappa di design

Scritto da: Franco Cerrito
cappa cucina di design

Considerata spesso la Cenerentola dell’arredamento della cucina, la cappa in realtà è un elemento molto importante e che può valorizzare o, al contrario, distruggere l’equilibrio di tutto l’ambiente.

La cappa di design al centro della cucina

Se sei alla ricerca di qualcosa di veramente innovativo per una cucina moderna e aggressiva, destinata a non passare inosservata, puntare su una cappa di design è fondamentale. Oltre i soliti modelli a incasso in vetro, acciaio e legno che pure sono in grado di regalare curve più o meno spaziali, più o meno moderne, esistono anche le cosiddette cappe freestanding: si tratta di modelli che non vanno addossati alla parete e sono quindi di solito usati con le penisole e le isole.

Oltre a offrire tutta la potenza di aspirazione richiesta sempre a una cappa aspirante per cucina, i modelli freestanding si spingono a volte verso i confini delle cappe da cucina di design, forme insolite, da lampadario in cui però, una volta che hai scelte la finitura e la forma nulla può più cambiare.

Mettiamo però che tu voglia cambiare i colori delle ante dei mobili della cucina, sei costretto a cambiare tutto, cappa compresa, che sia da incasso o freestanding. Una spesa non indifferente e che può farti fare una triste marcia indietro. E se invece di doverti arrendere, fosse la cappa ad adattarsi ai tuoi gusti?

Cappe di design per la cromoterapia in cucina

Faber, nata nel 1955 con il nome di Faber Plast, è tra le più antiche case produttrici di cappe aspiranti del panorama italiano e mondiale. Non ci stupiamo quindi se, dopo aver prodotto la prima cappa aspirante in plexiglass, Faber torni alla ribalta con un prodotto innovativo sia nella forma sia nell’uso: la nuova cappa Arkea F-Light.

Dall’esterno, Arkea sembra una comune cappa a lampadario dalla forma anche un po’ banale ma basta accenderla per rendersi conto di quanto in realtà sia lontana dal classico punto luce: una serie di faretti LED RGB ti permette di scegliere il tuo colore preferito o, se sei uno spirito indeciso, di far scorrere in modo morbido tutti i colori disponibili. Ma questa cappa di assoluto design non è solo campione di stile e si posiziona in fascia alta anche per i consumi ridottissimi delle luci e l’illuminazione forte e omogenea ottenuta unendo i faretti a una fascia di luci interna che aiuta a ridurre le ombre che una luce dall’alto sempre produce sul piano da lavoro.

 

Lavori edili Roma Numero Verde
Potrebbero Interessarti Anche: