lavori Edili Roma su Google plus
numero verde 800.98.04.40

I cambiamenti nel catasto fabbricati

Scritto da: Franco Cerrito
Catasto Fabbricati

Catasto fabbricati: le due parole più ricercate degli ultimi tempi. Con la riforma del catasto in dirittura di arrivo la preoccupazione maggiore dei cittadini è la rendita dei propri appartamenti. Al contrario, la speranza degli operatori del settore è che i cambiamenti in via di attuazione per ciò che riguarda le normative immobiliari possa smuovere in modo adeguato il mercato e dare modo, ad aziende di caratura ed esperienza come la nostra, di poter lavorare senza preoccupazioni di sorta.

La più grande modifica di questa norma? Vanno via i vani ed arrivano i metri quadrati. Una scelta presa essenzialmente per servirà anche a riequilibrare gli estimi delle grandi città rispetto al valore reale delle case prese in considerazione.

Catasto Fabbricati: cosa cambia

Nella realtà dei fatti, una riforma del genere del catasto fabbricati, più che una rivalutazione immobiliare finirà per comportare almeno mille euro in più di tasse per singoli contribuenti. Un cambiamento che crea non poco scompiglio nel settore edile. Una maggiorazione eccessiva della tassazione porterebbe infatti ad un crollo totale dell’interesse della popolazione nei confronti della sola idea di ristrutturare/ costruire una casa, con risvolti per l’edilizia davvero impensabili.

Attualmente nella bozza di revisione del catasto fabbricati si possono leggere diversi cambiamenti di rilievo rispetto al passato. Ogni stima verrà infatti effettuata in base ai valori di mercato dell’ultimo triennio e non più sugli obsoleti valori fiscali, in modo tale di classificare adeguatamente le cose che nel corso degli anni hanno subito una riqualificazione.

Chi possiede una casa in aree dal mercato caratterizzato da valori elevati, corre effettivamente il rischio di vedere aumentare le tasse rispetto a chi vive in una zona dalle compravendite contenute. A tal proposito, il Consiglio dei Ministri ha spiegato che nonostante la possibilità di aumenti, la manovra è essenzialmente a costo zero per la popolazione: a rendite catastali maggiori dovrebbero corrispondere delle riduzioni di aliquote.

Lavori edili Roma Numero Verde
Potrebbero Interessarti Anche: