lavori Edili Roma su Google plus
numero verde 800.98.04.40

Come scegliere l’anta per la cabina armadio

Scritto da: Stefano Recagno
ante cabina armadio

La cabina armadio è per natura un mobile-non-mobile, invisibile e silenzioso come un bravo maggiordomo. Come ogni maggiordomo che si rispetti però la sua livrea deve essere degna del suo ruolo e soprattutto adeguata all’ambiente in cui si trova. Vediamo insieme le possibili “chiusure”, con pregi e difetti.

Chiudere la cabina armadio con il tessuto

Un sistema molto economico e rapido che chiudere una cabina armadio è il tessuto: un bastone da tenda o un sistema a mantovana con un bel drappeggio possono bastare per trasformare la cabina in un comprimario elegante dello spettacolo della tua camera da letto. Il tessuto è il sistema più accondiscendente: un’anta per la cabina armadio costruita semplicemente con un pannello di tessuto infatti si può cambiare ogni volta che la fantasia o il colore scelto non ci piace più.

I problemi con il tessuto riguardano però la polvere in due situazioni distinte ma collegate: l’interno della cabina e l’esterno della cabina. Una chiusura in tessuto, per quanto versatile e leggera, non evita che la polvere si insinui all’interno e ricopra tutto di un fastidioso strato grigiastro che ti costringerà a lavare tutto il guardaroba più spesso di quanto non vorresti. La polvere predilige il tessuto e quindi anche il pannello stesso che usi per chiudere la cabina dovrà essere spesso lavato e sostituito.

Pannelli di legno per la cabina armadio

Seconda scelta possibile, nonché soluzione più usata per le cabine armadio, sono i pannelli di legno. Esistono diversi tipi di legno: tamburato, lamellare, compensato, massello. Il massello è sicuramente bello ma rischia anche di essere troppo pesante per le cerniere e i sistemi di scorrimento. Il compensato è leggero ed economico ma, se di scarsa qualità, può rovinarsi prima ancora che gli operai finiscano di montarti i pannelli sulle guide. Ci sono poi il tamburato e il lamellare che sono soluzioni di mezzo (tra l’altro ormai la maggior parte dei mobili in commercio sono costruiti con pannelli misti) moderatamente economiche e resistenti, ottime per un utilizzo frequente come è quello di un’anta di armadio.

Ante in vetro per la cabina armadio

Se vuoi qualcosa di leggero ma comunque funzionale e la camera da letto ha uno stile particolarmente moderno, puoi scegliere di chiudere la cabina armadio con ante in vetro e alluminio. I sistemi di chiusura sono uguali a quelli per i pannelli in legno con la differenza che anziché scegliere il tipo di legno, dovrai decidere la finitura del vetro (con la possibilità anche di poter aggiungere un comodo specchio).

Lavori edili Roma Numero Verde
Potrebbero Interessarti Anche: