lavori Edili Roma su Google plus
numero verde 800.98.04.40

Denuncia Inizio Attività (DIA) o Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA)?

Scritto da: Franco Cerrito
Denuncia Inizio Attività

La DIA è la Denuncia Inizio Attività e se c’è un tema davvero spinoso per un qualsiasi non addetto ai lavori è proprio questo. Perché nel 2010 la normativa avrebbe teoricamente messo fine alla sua esistenza. Nella realtà dei fatti, grazie alla possibilità di legiferare delle Regioni essa è ancora in vigore a seconda del luogo di “residenza” dei lavori.

Cerchiamo di comprendere meglio il funzionamento del tutto. Se vi affidate ad una squadra di esperti come la nostra, non dovrete porvi alcun problema. La nostra attenzione per il particolare, la serietà che ci contraddistingue ci porta a trovare la soluzione migliore al fine di portare avanti un lavoro serio e legale sotto ogni punto di vista. Ciò non toglie che saperne di più può essere utile per comprendere appieno ciò che accade sotto i nostri occhi.

Normativa sulla Dichiarazione di Inizio Attività

La data teorica di estinzione della DIA (Denuncia Inizio Attività) è dettata da:

  • Legge 73/2010 di conversione del DL Incentivi 40/2010, che ha introdotto le manutenzioni straordinarie senza DIA;
  • Legge 122/2010 di conversione del DL 78/2010, che ha introdotto la Scia,
  • Decreto Sviluppo 70/2011, convertito dalla Legge 106/2011, che ha abbreviato i tempi di attesa della Scia e ha introdotto una sanatoria per le difformità entro il 2%.

Letto in questa maniera ovviamente crea qualche perplessità in coloro che non “masticano” la materia.

…e sulla Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA)

Per SCIA si intende la Segnalazione Certificata di Inizio Attività, formula utilizzabile in caso di: restauro e risanamento conservativo, mutamenti di destinazione d’uso funzionali, manutenzioni sulle parti strutturali, frazionamento o accorpamento di più unità abitative, ampliamento dei fabbricati all’interno della sagoma esistente. Importante, in questo caso non dovranno essere create finestre o altri elementi in rado di cambiare le volumetrie ed i parametri capaci di modificare la propria connessione agli strumenti urbanistici in vigore.

Attenzione non sempre la SCIA è applicabile. La denuncia inizio attività è infatti necessaria quando è possibile non ricorrere al permesso di costruire (Super-Dia). Si parla nello specifico di ristrutturazioni di tipo maggiore, che portano quindi ad un “organismo edilizio” in tutto o in parte diverso dal precedente, e di interventi di nuova costruzione o ristrutturazione urbanistica.

Lavori edili Roma Numero Verde
Potrebbero Interessarti Anche: