lavori Edili Roma su Google plus
numero verde 800.98.04.40

Guida al barbecue in condominio

Scritto da: Franco Cerrito
Barbecue in condominio

Accendere la carbonella in balcone è un sogno che molti coltivano ma, come spesso succede, i sogni non sempre possono avverarsi. Per evitare spiacevoli inconvenienti con i vicini e i condomini vediamo quali sono le norme generali e le domande giuste da porre in assemblea per utilizzare il barbecue in un condominio.

Installare il barbecue in un condominio

Non esiste una legge che vieti di per sé l’installazione di un barbecue in terrazzo o su un balcone in un condominio. Esiste però una legge, l’articolo 844 del Codice Civile, che segnala quello che è un principio da seguire in caso di “immissioni di fumo o di calore, le esalazioni, i rumori, gli scuotimenti e simili”: l’articolo 844 raccomanda di non superare la normale tollerabilità e di avere riguardo alla condizione dei luoghi. Questa norma è stata però molto spesso interpretata in modo vario dalle diverse sezioni della Cassazione, le cui sentenze fanno riferimento più volte ai regolamenti di condominio.

Di conseguenza, oltre ad appellarti alla legge (purtroppo molto vaga), devi controllare il regolamento di condominio che potrebbe limitare, o anche vietare, l’accensione di un barbecue che produce fumo. Le stesse sentenze della Cassazione infatti sottolineano come il regolamento di condominio costituisca vincolo per i condomini e non può essere ignorato.

Il barbecue nel condominio con il buon senso

La prima domanda che devi porti, in caso di barbecue è: gas o carbonella? Se scegli il gas non avrai certo l’emozione del focherello e la sensazione di affumicato ma potrai ridurre di molto l’emissione di fumo, risultando quindi più facilmente digeribile ai vicini di casa. Se invece per te non esiste altro barbecue al di fuori di quello classico a carbonella assicurati che la struttura sia di dimensioni proporzionate allo spazio e che i fumi non finiscano dentro le finestre del tuo dirimpettaio. Oltre a decidere il luogo più adatto, scegli modelli con accenditore elettrico, che riducono le emissioni.

Da ultimo ricorda che i tuoi vicini di casa non sono dei nemici e che accetteranno sicuramente più di buon grado l’odore di bruciaticcio se saranno lì con te a godersi una bistecca appena scottata.

Lavori edili Roma Numero Verde
Potrebbero Interessarti Anche: