lavori Edili Roma su Google plus
numero verde 800.98.04.40

Guida alle tendenze 2013

Scritto da: Franco Cerrito
tendenze arredamento nel 2013

Pensavi che colori, forme, trend cambiassero solo per gli abiti? Errore! Anche l’interior design ha le sue tendenze e il 2013 è già ricco di spunti. Ecco tutti gli highlight per non restare indietro.

Spazio al giallo e alle superfici ruvide

L’anno 2013 sarà allegro (almeno a livello cromatico) con il giallo grande protagonista degli ambienti non solo sulle pareti ma anche nei complementi e negli accessori. In primo piano anche la qualità tattile delle superficie quindi largo al legno non trattato per il pavimento, ai divani e alle poltrone in tessuto e alle pareti trattate con finiture che simulano la pietra o altri materiali per una casa che sia piacevole non solo da vedere ma anche da toccare.

Anche le tinte unite sono state bandite e quella fantasia a fiorellini che ti vergognavi di sfoggiare per la camera da letto potrebbe essere perfetta, accompagnata magari da elementi etnici dai pattern importanti. Aspetto molto sentito nel 2013 è la vita in comune e quindi la gestione armoniosa degli spazi con zone giorno attrezzate per servire da snodo in cui si cucina, si mangia, si conversa e, a volte perché no, si lavora anche.

Il giardino verticale

Il bisogno di tornare alle radici si fa sentire forte, in senso letterale: si espande molto l’uso e la creazione di giardini verticali, a scopo ornamentale e non, con una positiva, si spera, ricaduta anche sull’umore e la produttività.

Non è necessario creare pareti monumentali di muschio e felci del Madagascar ma anche dei semplici inserti, con nicchie preparate appositamente, fatti magari con erbe aromatiche possono rinverdire per esempio un ambiente di passaggio o la parete di spinta del garage di casa. Trend esplosivo nel 2013 è poi l’utilizzo di materiali trasparenti: tavolini contenitori, pareti divisorie, sedie. La parola d’ordine è mostrare, quindi bene le vetrine con struttura trasparente e le colonne doccia che rinunciano a un po’ di privacy.

La zebra all’uncinetto

In questo 2013 stiamo riscoprendo il gusto per la maglia, l’uncinetto, il ricamo ma non devi necessariamente metterti a sferruzzare. Spuntano come funghi (e tra l’altro la forma a fungo sarà un must in casa quindi preparati) puff e tappeti realizzati lavorando grossi “fili” di plastica all’uncinetto e ai ferri che donano un tocco scherzoso al salotto e lo rendono meno formale e più accogliente.

Se ami viaggiare non dovrai vergognarti di sfoggiare quei souvenir un po’ stravaganti, magari dal pattern geometrico africano imponente, affiancandolo anche alla teiera della zia, rigorosamente poggiata su un centrino.

Lavori edili Roma Numero Verde
Potrebbero Interessarti Anche: