lavori Edili Roma su Google plus
numero verde 800.98.04.40

I nuovi radiatori d’arredo che si appendono come quadri

Scritto da: Franco Cerrito
radiatori arredo lavoriediliroma.it

Tendenza ormai consolidata nell’interior design quella di svincolare il termoarredo dalla semplice funzione di riscaldamento dell’ambiente per diventare complemento d’arredo. Come in ogni nuovo campo per l’espressione artistica, i radiatori d’arredo si presentano nelle fogge più particolari e innovative e sono in grado di coniugare bene forma e funzione. Se non c’è posto in casa per un caminetto a bioetanolo sicuramente esiste una parete che può ospitare un nuovo (e bello) radiatore.

Radiatori d’Arredo: Comfort bianco

L’idea di un nuovo radiatore d’arredo ti solletica ma non quella di avere dentro casa l’equivalente caldo di un quadro che non capisci? La soluzione potrebbe essere DEKO di Radialight. Elegante e pulito, questo radiatore si presenta come un blocco bianco unico.

Radialight ha costruito un sistema di calore composto: la superificie compatta frontale irradia calore a infrarosso, sfruttando lo stesso principio del Sole, mentre il radiatore produce un rapido moto di convezione. È un radiatore elettrico ma in grado di gestire la potenza da erogare agli elementi riscaldanti per non pesare troppo sulla bolletta.

Ad accompagnare il radiatore c’è anche un telecomando che memorizza i tempi di avviamento dei diversi radiatori DEKO della casa per focalizzare il calore nelle stanze in cui è necessario durante tutta la giornata.

Radiatori d’Arredo: modulabili, di design

TT. Così si chiama il nuovo radiatore d’arredo in alluminio estruso proposto da Antrax IT. La forma ricorda gli elementi da costruzione e rende il TT molto adatto ad ambienti metropolitani i cui proprietari abbiano non solo gusto nell’arredo ma anche un occhio di riguardo per il risparmio energetico.

Questo radiatore infatti, grazie alla sua struttura fitta, è in grado di produrre molto calore a temperature basse. Posizionabile sia in orizzontale sia in verticale, TT di Antrax IT cambia immediatamente l’aspetto dell’ambiente in cui si trova e la forma industriale segue il trend dell’ultimo periodo in fatto di design.

Radiatori d’Arredo: Arte hot

Rispetto dell’ambiente e design secondo Caleido producono quadri in cui si inseriscono addirittura luci al LED, come in Shine e in tutta la nuova collezione FineDesign che mandano in soffitta il bianco e si rivolgono ad amanti del bello avventurosi che non temono di deviare dalle linee più classiche per sperimentare com i colori portando alle estreme conseguenze la fusione di forma e funzione.

I radiatori d’arredo della linea FineDesign spaziano dai giochi di luce alle forme geometriche ripetute, come in Honey, o addirittura delle estrusioni che fungono da pratiche mensole come in Rude e Rebel.

Lavori edili Roma Numero Verde
Potrebbero Interessarti Anche: