lavori Edili Roma su Google plus
numero verde 800.98.04.40

Il divieto delle lampade a incandescenza

Scritto da: Paolo
divieto lampade incandescenza

Per i consumatori ora disponibili quelle a risparmio energetico, le lampade a incandescenza vanno in soffitta… 

Finisce un’epoca, quella delle lampade ad incandescenza. Con l’introduzione del divieto di commercializzazione, iniziato nel 2009, dal 1° settembre 2012 non è più possibile acquistare in tutta Europa le lampade da 25 e 40 watt. Le prime a scomparire dal mercato sono state quelle da 100 watt, poi quelle da 75 e 60. Il futuro è nel risparmio energetico delle lampade alogene, a tecnologia Led e Led organici (OLED).

Le lampade alogene

Questo tipo di soluzione, dopo il divieto delle lampade a incandescenza, dovrebbe avere secondo gli esperti soltanto una vita temporanea: vale a dire che le lampade alogene dovrebbero far da “Caronte”, da traghettatrici altre due tecnologie sopra menzionate (a led e led organici). Rispetto al vecchie lampadine a incandescenza, le alogene consumano sì il 20% in meno, ma disperdono il 90% di energia sotto forma di calore.

Le lampade a tecnologia Led

Le lampade a Led rappresentano il futuro dell’illuminazione grazie alla loro capacità di trasformare in luce il 70% delle’energia impiegata e alla loro pressoché sconfinata durata quantificata in 50.000 ore. Questa soluzione non vuole dire però soltanto risparmiare denaro, ma anche avere a cuore la salute del pianeta: se tutti i consumatori adottassero questi dispositivi per illuminare le proprie case contribuirebbero infatti ad abbassare le emissioni di CO2.

Le lampade OLED

Ci vorranno almeno altri 10-20 anni prima di trovarle sugli scaffali dei nostri negozi, ma le lampade a Led organici (Oled, che sta per Organic Light-Emissing Diodes) rivoluzioneranno il futuro dell’illuminazione. Si chiamano in questo modo perché i diodi luminosi sono composti fondamentalmente da ossigeno, carbonio e idrogeno. Tre semplici ingredienti che promettono non solo di risparmiare energia ma anche di divertire. La tecnologia Oled infatti consente di creare superfici luminose che possono riflettere ogni colore, senza limiti di variazioni di luce, compresi i toni caldi.

Lavori edili Roma Numero Verde
Potrebbero Interessarti Anche: