lavori Edili Roma su Google plus
numero verde 800.98.04.40

Infezioni alle vie respiratorie, il pericolo è nei condizionatori

Scritto da: Paolo
Legionella nei condizionatori

Legionella dietro l’angolo se non ci prendiamo cura del nostro impianto di condizionamento…

Batteri nel condizionatore

Sapevate che spesso a svolgere un effetto irritante sulle vie respiratorie sono alcuni agenti domestici, come ad esempio la scarsa ventilazione degli ambienti, l’aria secca e la scarsa pulizia dei condizionatori d’aria? Quest’ultimo fattore, in particolare, può essere causa di gravi infezioni: su tutte la legionella, anche detta malattia del Legionario.

Quando entriamo in contatto con aria contaminata da una sufficiente quantità di batteri può insorgere questa infezione polmonare. Il bacillo della Legionella pneumophila sopravvive solo nell’acqua e può riprodursi nei condizionatori tramite i serbatoi dell’acqua di condensa. Gli impianti di condizionamento rappresentano, infatti, un luogo assai favorevole per lo sviluppo del batterio e per combattere la sua proliferazione occorre prendere alcuni accorgimenti importanti. Tra le conseguenze di un condizionatore sporco ci sono tosse, febbre, dissenteria e nausea, e nelle situazioni più gravi può sfociare in polmonite.

Combattere il batterio della legionella

La prevenzione innanzitutto: un’accurata manutenzione dei nostri condizionatori può evitare il contagio della malattia. È, infatti, opportuno ricorrere ad una pulizia periodica degli impianti di raffreddamento perché l’aria veicola numerosi microrganismi responsabili di infezioni. Il primo passo è sicuramente quello di tenere puliti i filtri dell’unità interna. Un filtro vecchio e sporco non è più in grado di trattenere gli odori sgradevoli e favorisce la formazione dei batteri così dannosi per la nostra salute. Potete occuparvi dell’operazione di pulizia da soli, interrompendo la corrente elettrica, estraendo il filtro, lavandolo e lasciandolo asciugare prima riporlo al suo posto.

Per essere più sicuri sarebbe opportuno rivolgersi ad operatori del settore che possono trattare i filtri con prodotti specifici e disinfettanti. È opportuno inoltre verificare che il vostro filtro sia integro, altrimenti è consigliabile sostituirlo così da assicurare una corretta filtrazione dell’aria condizionata. Altre operazioni utili a garantirvi comfort e benessere è quella di far pulire la batteria di scambio termico che si trova a stretto contatto con lo stesso filtro ed è dunque soggetta anch’essa ad eventuali contaminazioni nocive.

Lavori edili Roma Numero Verde
Potrebbero Interessarti Anche: