lavori Edili Roma su Google plus
numero verde 800.98.04.40

Installazione Condizionatore: i Tubi in Rame

Scritto da: Franco Cerrito
tubi rame condizionatore

Prima della installazione del condizionatore della nostra casa, ufficio o negozio che sia, bisogna che il tecnico posi correttamente i Tubi in rame del condizionatore data l’importanza dei collegamenti in merito alla circolazione del gas refrigerante tra motore esterno e split interno.

Installazione Condizionatore: importanti i Tubi in Rame

Le tubazioni esterne che collegano il motore e lo o gli split interni sono molto importanti poiché al loro interno, e per molto tempo, dovrà scorrere il nostro gas refrigerante nelle due forme, gassoso e liquido. L’importanza di questa semplice e solo apparentemente banale operazione, è fondamentale.. Infatti, prima della posa delle stesse, un buon tecnico deve saper valutare bene i seguenti punti :

  • valutazione del carico termico degli ambienti
  • scelta della tipologia dell’unità interna
  • scelta della posizione delle unità interne/esterne
  • scelta dei passaggi per le tubazioni del gas refrigerante

La posa dei Tubi in Rame durante la installazione Condizionatore

Le tubazioni in rame del gas refrigerante possono essere posate sia sotto traccia che a vista oppure in canalizzazioni che possono essere di diverso tipo per materiali e colore . E’ assolutamente sconsigliato effettuare giunzioni di tubazioni nei percorsi sotto traccia e comunque non facilmente raggiungibili, sarebbe meglio utilizzare matasse nuove con lunghezze idonee . Arriviamo dunque alla posa delle tubazioni in rame condizionatore che devono essere posate con molta calma ed attenzione in particolar modo quando si devono effettuare delle curvature a causa di ostacoli o cambi di piano/quota . Le curve devono essere sempre morbide e con il giusto raggio di curvatura, se non abbiamo molta esperienza pratica per farlo a mano, consigliamo di farlo attraverso l’ausilio di un idoneo attrezzo denominato appunto “piega-tubi”.

Tubi in Rame Condizionatori: consigli e indicazioni

Le pareti delle tubazioni in rame possono avere diversi spessori, questo incide molto sulla durabilità ed affidabilità delle stesse ma purtroppo anche sul costo dell’installazione. Questo e’ uno degli elementi che aiuta a fare la differenza nei preventivi di costo tra i diversi installatori .

Un discreto spessore delle pareti delle tubazioni aiuta ad effettuare dei buoni raggi di curvatura che garantiscono il passaggio a pieno flusso del gas refrigerante regalando all’impianto, il massimo rendimento. Una curva fatta ma la o “strozzata” come si dice in gergo, compromette in modo serio e per sempre il buon funzionamento dell’impianto stesso. A questo dobbiamo aggiungere il fatto che per ogni curva effettuata, bisogna calcolare 1 mt di lunghezza aggiunta per il calcolo della tubazione massima che si può raggiungere . Per essere più chiari, se abbiamo un impianto con  la lunghezza di mt 10 tra l’unità interna ed esterna ed esistono 3 curve, ai fini del calcolo della lunghezza della soglia massima da poter raggiungere, dobbiamo calcolare come se ne avessimo 13 nel totale .

Questo rappresentato nelle fotografie sono le foto di un lavoro da noi eseguito e dove abbiamo posto attenzione particolare a rispettare i vari raggi di curvatura delle tubazioni stesse.

Lavori edili Roma Numero Verde
Potrebbero Interessarti Anche: