lavori Edili Roma su Google plus
numero verde 800.98.04.40

Luce naturale in casa: soluzioni

Scritto da: Franco Cerrito
lucernaio luce naturale

Avere la luce naturale in casa è un notevole vantaggio, sia dal punto di vista del risparmio sul consumo elettrico sia per il maggiore comfort che hanno gli ambienti a livello visivo. La luce naturale è infatti meno fastidiosa di quella artificiale e dona alle stanze un aspetto migliore, oltre ad apportare benefici davvero importanti al nostro fisico mediante agli effetti positivi che essa ha sul cervello umano.

Nel settore edile, nell’ambito della ristrutturazione di interni, sono molti gli accorgimenti strutturali e tecnici che consentono di portare la luce naturale anche in quelle zone della casa dove è assente per mancanza di finestre o anche per una esposizione infelice rispetto al percorso quotidiano del sole. Ne vediamo insieme alcuni.

Più Luce con porte in vetro e pareti in vetrocemento

In arredamento le porte a vetro sono state introdotte molti decenni fa e rimangono tutt’ora prodotti validi sia per scopi d’arredo, sia per praticità proprio in termini di illuminazione degli ambienti. Anche su questa tipologia di prodotto il design è stato modernizzato e l’estetica sempre più curata; inoltre il vetro applicato è sempre satinato o opacizzato così da precludere la vista ma non il passaggio della luce. In questo modo anche il corridoio più buio potrà essere illuminato dalla luce naturale proveniente dalle finestre delle stanze che vi si affacciano.

Altra soluzione molto utile ed efficace da valutare in fase di ristrutturazione è rappresentata dal vetrocemento applicabile mediante inserti in pareti e solai . Il vetrocemento è un mattone vero e proprio costituito da strati in vetro infrangibile tra cui è presente una camera d’aria pressurizzata. Queste caratteristiche lo rendono perfetto per la coibentazione termica e fono assorbenza (sono quindi utilizzabili anche in pareti che affacciano verso l’esterno dell’edificio); è inoltre impermeabile e molto resistente agli urti. Il vetromattone è senz’altro una soluzione funzionale sia per l’apporto di luce naturale che riesce a garantire sia per la resa estetica elegante e moderna. Oggi è presente anche in formati e colori differenti riuscendo ad esaudire anche desideri estetici piuttosto raffinati

Luce naturale dal soffitto: il Tunnel o tubo solare

Questa è una soluzione relativamente recente, ma che viene sempre più impiegata perché consente di ottenere enormi benefici in termini di illuminazione. Il tunnel solare sebbene si presenti esteticamente quasi come un tubo, è invece un ingegnoso sistema che sfrutta la rifrazione e riflessione della luce mediante l’applicazione di specchi e lenti al proprio interno. Di conseguenza esso riesce a convogliare la luce dall’esterno verso l’interno, anche negli ambienti privi di finestre e aperture.

Per la sua applicazione questa soluzione richiede uno studio della fattibilità. Infatti essa richiede delle modifiche strutturali di una certa importanza, specie se ci troviamo in un palazzo. Infatti occorre praticare aperture a livello di solaio, tetto o pareti perimetrali. D’altra parte è anche una soluzione versatile, infatti il tubo solare è flessibile e adattabile a ogni tipo di curva, può perciò percorrere percorsi piuttosto ardui in installazioni nei piani più elevati delle costruzioni

Come accennato, Il funzionamento è in realtà tanto ingegnoso quanto efficace. Un’apertura (sul tetto o sulla parete) serve a far entrare la luce che grazie a un sistema di lenti e alla superficie riflettente dell’interno del tubo, raggiunge l’apertura interna illuminando l’ambiente con un cono di luce di ottime capacità.

Luce con i Lucernai di ultima generazione

Anche qui torniamo a proporre una soluzione tecnica in realtà esistente da secoli, poiché il lucernaio è sempre stato impiegato in edilizia. É molto interessante, però, andare a scoprire l’evoluzione tecnica che ne ha interessato la progettazione e realizzazione: la funzione di illuminazione rimane sempre quella principale, eppure la tecnologia avanzata oggi permette a questo prodotto anche di “aprirsi” rispettando ogni angolo o spazio ridotto disponibile, permette di coibentare e isolare termicamente e acusticamente, permette di arredare grazie a materiali e profili personalizzabili.

Inoltre, le forme e le dimensioni sono altrettanto customizzabili, mentre l’automazione rappresenta l’ultima frontiera grazie ad aperture automatizzate e programmabili. Anche in questo caso l’applicazione può avvenire solo in fase di ristrutturazione o costruzione di mansarde e sottotetti.

Lavori edili Roma Numero Verde
Potrebbero Interessarti Anche: