lavori Edili Roma su Google plus
numero verde 800.98.04.40

Manutenzione Impianti Antincendio

Scritto da: Marco Maccaroni
Manutenzione Impianti Antincendio

L’impianto antincendio è un dispositivo molto importante perché in grado di garantire la sicurezza domestica per eventuali incendi, ammesso che riceva una manutenzione periodica regolare per individuare eventuali guasti o malfunzionamenti.

Come è composto un impianto antincendio

L’impianto antincendio ha il compito di rilevare un possibile innesco di un incendio, è in grado di chiamare i soccorsi e cerca anche di estinguerli. Parliamo di impianti che possono proteggere la vita delle persone che vivono costantemente in abitazioni o luoghi di lavoro.

I componenti dell’impianto antincendio sono essenzialmente: centrale di comando, rivelatori incendio, pulsanti attuatori, pannelli ottico-acustici, elettrofermi per porte tagliafuoco. Tr ai principali citiamo il rilevatore in grado di riconoscere il fumo ed inviare il segnale alla centrale; poi quest’ultima lancia l’allarma alla persona preposta e in base alla procedura standard fa partire una serie di operazioni.

Manutenzione dell’impianto antincendio

La manutenzione degli impianti antincendio è resa obbligatoria dal DPR 547/55 art. 374 e dal D.Lgs. 626/94 art. 32. Sui posti di lavoro deve essere preso in esame il DM 10/03/98 in particolare negli articoli dell’allegato VI: 6.1, 6.2, 6.4 e nella tabella A sono riportate le prescrizioni relative ai controlli ed alla manutenzione degli impianti di rilevazione incendi per alcuni luoghi/attività.

Molto importante è la fase di esecuzione dei controlli e della manutenzione degli impianti che sono stabiliti dalla norma ancora in vigore UNI 9795, par. 9 che afferma l’importanza dello svolgimento, da parte di personale competente e qualificato, di due visite di controllo e manutenzione all’anno, con un intervallo tra le due non inferiore a 5 mesi; l’esito delle verifiche e gli interventi eseguiti devono essere annotati su un apposito registro. Molto importante è anche il testo UNI 11224 che specifica le procedure che devono essere eseguite durante i controlli e la manutenzione. La norma prevede l’impiego di personale tecnico qualificato per gli interventi di controllo e manutenzione, senza ovviamente specificare nulla, semplicemente rimandando alla legislazione in vigore.

Il nostro servizio di manutenzione impianti antincendio

Il nostro studio tecnico operante nel territorio romano e con molti anni di esperienza è in grado di supportarvi ed aiutarvi per qualsiasi vostra necessità. Eseguiamo la manutenzione impianti antincendio con il supporto di tecnici professionisti e qualificati che metteranno a vostra disposizione professionalità, efficacia ed efficienza. Vi illustreremo tutte le fasi e le modalità di intervento.

Lavori edili Roma Numero Verde
Potrebbero Interessarti Anche: