lavori Edili Roma su Google plus
numero verde 800.98.04.40

Servizio di manutenzione degli impianti di condizionamento

Scritto da: Paolo
Manutenzione Impianti di Condizionamento

Tra gli impianti che di solito vengono controllati in fase di ristrutturazione, gli impianti di condizionamento sono tra quelli che richiedono delle verifiche abbastanza frequenti, sia per il loro corretto funzionamento che per limitarne i consumi. Per la manutenzione degli impianti di condizionamento e per tutte le altre operazioni inerenti alla ristrutturazione edile, rivolgetevi ai nostri professionisti.

Operazioni di manutenzione impianti di condizionamento

Gli impianti di condizionamento, condizionatori e climatizzatori, non sono più una rarità, ma oggi sono presenti in ogni casa, per rinfrescare l’aria nei mesi estivi o riscaldarla durante l’inverno. Come tutti gli impianti necessitano di manutenzione ordinaria e straordinaria, che deve rispettare alcuni standard in quanto gli impianti di condizionamento possono anche rivelarsi molto pericolosi per la salute degli abitanti di una casa, oltre che incorrere in frequenti guasti che possono essere facilmente evitati.

La manutenzione degli impianti di condizionamento va effettuata da esperti e ha l’obiettivo di evitare inutili guasti, dovuti a negligenza e mancanza di cura, oltre ad essere finalizzata al controllo del corretto funzionamento dell’impianto e del giusto riciclo dell’aria. Le operazioni che devono essere eseguite sono:

  • Ricarica acqua refrigerata
  • Controllo del livello del gas
  • Pulizia filtri dell’acqua refrigerata
  • Taratura delle temperature
  • Controllo pressione idrica
  • Sfogo aria nei punti alti dell’impianto di condizionamento
  • Controllo scarichi

La manutenzione di questi impianti, inoltre, consente anche di verificarne i consumi che, in base a delle norme comunitarie e nazionali, devono mantenersi sempre entro un certo livello, per motivi di risparmio energetico e rispetto dell’ambiente.

Precauzioni per la manutenzione dell’impianto

Qui di seguito sono indicate alcune delle precauzioni necessarie durante la fase di manutenzione dell’impianto di condizionamento.

  • Limitazione delle emissioni inquinanti dell’impianto di condizionamento: il gestore dell’impianto deve controllare che gli impianti non superino i limiti fissati dalle ordinanze contro l’inquinamento atmosferico. Gli impianti non devono immettere nell’ambiente agenti inquinanti in quantità inammissibili.
  • Aspirazione delle impurità: durante le fasi di manutenzione dell’impianto di condizionamento, le impurità devono essere aspirate nel modo più completo possibile. Devono essere neutralizzate mediante misure tecniche adeguate, in modo che non possano effluire all’esterno in concentrazioni intollerabili.
  • Condotti di ventilazione: i condotti di ventilazione devono avere una sezione sufficiente ed essere facilmente accessibili. Occorre prevedere punti di ispezione idonei per effettuare misurazioni di controllo e per poter eventualmente installare anche in un secondo tempo apparecchi per il trattamento o la depurazione dell’aria espulsa.
  • Misure antirumore: durante la fase di manutenzione dell’impianto di condizionamento, occorre effettuare delle misurazioni circa le emissioni acustiche del climatizzatore installato. Conformemente all’ordinanza contro l’inquinamento fonico, il funzionamento degli impianti di ventilazione o di climatizzazione non deve causare immissioni foniche inammissibili negli stabili vicini o contigui.
  • Condotti di ventilazione: la trasmissione del rumore attraverso i condotti di ventilazione deve essere limitata mediante un’opportuna disposizione del sistema dei condotti e, se necessario, mediante l’isolamento dei canali con prodotti fonoisolanti.

Manutenzione impianti di condizionamento

Se state cercando del personale per operazioni di manutenzione, mettiamo a vostra disposizione dei professionisti che con competenza e professionalità effettueranno quanto previsto per il corretto funzionamento dell’impianto. Vi forniscono anche qualsiasi tipo di servizio di ristrutturazione edile:

  • Smantellamento e sostituzione pavimenti
  • Sostituzione sanitari
  • Tinteggiatura
  • Opere murarie in cartongesso
  • Rifacimento impianti.

Lavori edili Roma Numero Verde
Potrebbero Interessarti Anche: