lavori Edili Roma su Google plus
numero verde 800.98.04.40

Nuova luce in casa: le plafoniere LED

Scritto da: Paolo
Plafoniera a LED

Scegliere le luci per la casa è sempre difficile. L’illuminazione è la ciliegina sulla torta dell’arredamento e sbagliare tipologia e modello può rovinare l’effetto finale di un intero ambiente. Per unire in maniera organica e piacevole estetica e risparmio conviene orientarsi su luci a LED, ma se non ti piace il lampadario che penzola dal soffitto e si riempie di polvere ma non ami neanche i faretti da negozio di abbigliamento puoi pensare a una plafoniera un po’ più articolata.

Nuove forme di plafoniera a LED

Le plafoniere sono da sempre legate a un’idea di illuminazione semplice e poco appariscente. Una semicupola di vetro con o senza abbellimenti in ferro battuto che si nota solo quando si fulminano le lampadine. La luce diffusa da una plafoniera cade a pioggia dall’alto ed è quindi consigliata solo per soffitti piani e altezze standard con stanze non troppo grandi né troppo articolate in angoli e separazioni dove la luce non arriverebbe. Come sistema di illuminazione, la plafoniera non è pensata per essere usata in più elementi, una soluzione decisamente antiestetica in caso ti serva una luce maggiore. Un’idea innovativa la fornisce Martini che propone plafoniere a LED dalla forma moderna e dalle finiture interessanti.

Cube, plafoniera cubica

CUBE unisce il sapore industriale dell’estruso di alluminio con un rivestimento interessante, disponibile in bianco, corten e rame e la luce bianco caldo ne addolcisce ulteriormente la forma rigorosa. Si tratta di una plafoniera piccola (80×80 mm e 115 mm di altezza) ma la forma nuova la rende molto più gestibile rispetto a una plafoniera classica. Puoi infatti organizzare diversi CUBE nella conformazione che preferisci, illuminando l’ambiente nel modo ottimale anche in caso di soffitti alti e a capriata. Se il cubo non ti convince e cerchi qualcosa di più areato puoi invece provare con EGO, sempre di Martini. Cilindrica e traforata come un merletto, EGO sfrutta lo stesso effetto del metallo nella finitura ma la forma tubolare, e la dimensione maggiore rispetto a CUBE, rendono questa lampada adatta a un diverso stile di arredamento, meno minimal e più lezioso ma sempre di classe.

Lavori edili Roma Numero Verde
Potrebbero Interessarti Anche: