lavori Edili Roma su Google plus
numero verde 800.98.04.40

Nuove aperture: le porte rototraslanti

Scritto da: Franco Cerrito
porte retro traslanti

Nel panorama delle porte l’innovazione non passa solo nei materiali: l’idea semplice della porta rototraslante apre nuove possibilità in casa. Veniamo ad inatsllare a casa tua le porte da interno di ultima generazione, ti facciamo scoprire le porte retrotraslanti.

Porte rototraslanti: una nuova comodità

Il problema che spesso ci si ritrova ad affrontare quando si devono installare le porte in casa sono gli spazi tecnici di apertura e chiusura. La porta rototraslante è la migliore soluzione da adottare se non hai modo di sostituire la porta classica con una a scomparsa o con una con chiusura a libro o più semplicemente vorresti mantenere un’estetica tradizionale e classica in casa, non sei per forza costretto a rinunciare alla porta. Le porte rototraslanti riescono a ridurre l’ingombro della porta a battente classica senza trasformazioni evidenti ed esteticamente poco piacevoli.

Come funzionano le porte rototraslanti

Il meccanismo della porta rototraslante è semplice: anziché montare i cardini lungo il bordo della porta, l’apertura fa perno su un punto che si trova all’incirca a metà del pannello. In questo modo, quando la porta viene aperta, l’ingombro diminuisce perché distribuito su entrambi i lati. A livello visivo la differenza tra una porta normale e una rototraslante si nota soltanto quando la porta viene aperta. Il sistema rototraslante infatti non intacca minimamente l’estetica del pannello.

L’unica limitazione che hai rispetto a una porta tradizionale a battente è nel peso: una porta rototraslante, per via del meccanismo particolare di apertura, non può avere pannello in legno massello che, a causa del peso, renderebbe l’apertura molto difficoltosa se non impossibile.

Porte rototraslanti antipanico

Il sistema rototraslante è indicato non solo per gli spazi limitati ma anche per tutti quei luoghi in cui è necessario dotarsi di porte antipanico: le porte rototraslanti, infatti, a differenza di una porta comune, si può aprire in entrambi i sensi con una semplice spinta. Data la facilità di apertura e la manovra semplice, le porte rototraslanti sono indicate anche in caso di portatori di handicap motorio costretti su sedia a rotelle.

Se vuoi conoscere le porte rototraslanti in commercio o vuoi installarne una contattaci e richiedi uno dei nostri servizi.

Lavori edili Roma Numero Verde
Potrebbero Interessarti Anche: