lavori Edili Roma su Google plus
numero verde 800.98.04.40

Realizzazione Bagni Disabili

Scritto da: Franco Cerrito
realizzazione bagni disabili

Per aiutarvi a capire quanto sia più delicato realizzare i bagni per disabili, anche se personalizzati sulle esigenze di un privato, abbiamo preso ad esempio il caso di una cliente a cui abbiamo progettato una ristrutturazione per realizzarle un bagno disabili in casa, a sostituzione del vecchio ambiente.

I Bagni per Disabili: prodotti e attenzioni mirate

I bagni disabili hanno caratteristiche specifiche molto diverse da quelle che caratterizzano ambienti sanitari di abitazioni, uffici, locali standard. Devono innanzitutto prevedere spazi maggiori utili a far circolare un’eventuale carrozzina o un accompagnatore, devono essere dotati di maniglioni e appigli alle pareti, scivoli e attrezzature specifiche. Ovviamente, nel pubblico (uffici e locali) sono le norme a dettare le regole, mentre nel privato sono le esigenze del disabile a richiedere determinate soluzioni anziché altre.

Per darvi indicazioni mirate e aiutarvi a capire meglio cosa possiamo fare Noi, con i nostri esperti, descriviamo brevemente il caso di una cliente a cui abbiamo realizzato in bagno disabili in casa.

Bagni Disabili: Un nostro Lavoro eseguito a Roma

Uno dei lavori da noi eseguiti su bagni per persone disabili è stato completato a casa di una signora anziana con problemi di autonomia motoria e di sovrappeso. L’appartamento dove la cliente si era trasferita, ovviamente, non aveva un bagno adibito. La necessità, quindi, era quella di prevedere sanitari specifici, ma anche di riorganizzare ed ottimizzare gli spazi per maggiori possibilità di movimento.

Il bagno preesistente era dotato di vasca, bidet, lavabo, e lavandino e aveva una forma rettangolare classica delle abitazioni progettate negli anni’60. La vasca occupava molto spazio, oltre a essere un ostacolo per la signora. Un intervento scontato, quindi è stato quello di intervenire eliminando la vasca del tutto, non di modificarla prevedendo uno sportello utile all’ingresso. È stata prevista una doccia (dimensioni maggiori) a filo con il pavimento che permettesse l’ingresso della signora con una carrozzina speciale. Il box doccia ha mantenuto una profondità di 70 cm ma la sua larghezza è stata portata a 120 cm.

Altro elemento eliminato, poi, è stato il bidet che originariamente era stato installato di fianco alla vasca e di fronte al wc. La sua eliminazione ha concesso spazio utile alle manovre con la carrozzina in prossimità del wc dove l’assistenza operava ad aiuto della signora.

Realizzazione Bagni Disabili

Gestiamo con estrema preparazione la progettazione e realizzazione di bagni per disabili. Operiamo in ristrutturazione di uffici e locali pubblici secondo le direttive di Legge, ma possiamo eseguire lavori “su misura” come nell’esempio su descritto e applicando una fatturazione con IVA agevolata come e se previsto dalle Norme.

Lavori edili Roma Numero Verde
Potrebbero Interessarti Anche: