lavori Edili Roma su Google plus
numero verde 800.98.04.40

Rinnova il bagno con un piatto doccia flat

Scritto da: Franco Febbi
piatto doccia flat

Sia che si tratti di motivi puramente estetici o di comodità, un piatto doccia flat, cioè senza gradino, può risultare l’opzione vincente in bagno, con le opportune accortezze.

Piatto doccia flat, total relax

Hai progettato il bagno perché fosse il più leggero e spazioso possibile nonostante le dimensioni fisicamente ridotte dell’ambiente. Hai curato i dettagli dai rubinetti alle maioliche. Hai perfino scelto un wc con bidet combinato e senza cassetta a vista per limitare al minimo l’ingombro visivo. È il momento di decidere quale doccia abbinare a tutto questo. La risposta, se vuoi davvero limitare, anche solo nella percezione, lo spazio occupato dai sanitari e dai complementi, è un piatto doccia flat, incassato nel pavimento.

Non stiamo parlando dei tristi scarichi che si trovano a volte nelle case al mare e che puntualmente si otturano ma di veri e propri piatti doccia progettati però per essere installati a filo con le mattonelle, per non interrompere la continuità spaziale senza rinunciare alla comodità di un piatto doccia.

Con il piatto doccia flat la pendenza conta

Se i piatti doccia flat sono pensati per sparire, ti starai chiedendo perché non installare solo lo scarico a questo punto e chiudere la doccia con pannelli di vetro. Lo scarico libero sembra più facile ma in realtà presenta molti più problemi rispetto a un piatto doccia: innanzitutto il piastrellista dovrà ritagliare le piastrelle in modo che lo scarico si inserisca perfettamente, poi, e questo è forse il fattore che più di altri spinge a verso il piatto doccia, dovrai far realizzare il pavimento, o almeno una parte del pavimento del bagno, con una pendenza tale da impedire all’acqua di spandersi ovunque e sparire senza troppi clamori nello scarico.

Un piatto doccia flat è pensato per convogliare l’acqua verso lo scarico, risolvendoti il problema della pendenza e del taglio particolare delle mattonelle.

Quello cui dovrai invece stare attento è che, al momento dell’installazione, il piatto venga posato in modo da evitare infiltrazioni d’acqua e perdite che possono rovinare sia la doccia sia il pavimento del bagno.

Lavori edili Roma Numero Verde
Potrebbero Interessarti Anche: