Home / Preventivi ristrutturazione

Preventivi ristrutturazione

Se hai deciso di ristrutturare un’abitazione o un altro tipo di edificio, prima di avviare i lavori hai bisogno di uno o più preventivi, così da valutare i costi e i tempi necessari, e decidere come comportarti. Va detto che ottenere delle stime precise in merito ai costi di ristrutturazione e sulle tempistiche può risultare difficile, perché sono molte le variabili da considerare: ad esempio, le condizioni iniziali dell’immobile ed i materiali da utilizzare per la ristrutturazione. Ad ogni modo, la scelta più intelligente da fare in questo caso è sicuramente quella di chiedere il parere di più aziende che effettuano lavori di costruzione e ristrutturazione di edifici.

Inoltre, valuta bene l’azienda a cui decidi di affidarti: se ti rivolgi a professionisti qualificati hai molte più possibilità di non trovare brutte sorprese a lavori terminati. Considerando quanto appena detto, la scelta più conveniente è certamente quella di affidarsi a personale competente che al contempo offre un buon prezzo. Anche le tempistiche possono risultare un altro utile parametro da considerare, ma se non hai eccessiva fretta puoi anche non far pesare troppo questo aspetto in merito alla valutazione del preventivo migliore.

Alcuni suggerimenti prima di richiedere dei preventivi

I preventivi per la ristrutturazione sono molto utili, ma prima di richiederli è opportuno già sapere quali tipi di interventi bisogna effettuare per la casa o altro edificio da ristrutturare. Inoltre, può risultarti altrettanto utile sapere che in genere i lavori più costosi riguardano, tra gli altri, quelli inerenti alla struttura, al tetto e agli impianti. Non sono solo più costosi, ma anche più impegnativi, e richiedono molto lavoro: per essere completati ci vuole diverso tempo. Consultando i preventivi, valuta bene prima di scegliere l’offerta economica più convincente in relazione a questo tipo di interventi: non sempre risparmiare significa fare affari.

Anche sulla tempistica bisogna stare attenti: se un intervento che in genere richiede molto tempo, ti viene preventivato con una durata dei lavori eccessivamente breve, forse non è il caso di accettare la proposta. Tuttavia, giungere a conclusioni affrettate potrebbe essere a sua volta una cattiva idea: informati meglio, eventualmente, sul perché sia necessario così poco tempo all’azienda edile per completare i lavori.

In ogni caso, affidati sempre a degli esperti qualificati, specialmente per i lavori più importanti come quelli appena menzionati, così da ottenere risultati di qualità e durevoli.

Cosa c’è scritto su un preventivo per la ristrutturazione?

Un preventivo di ristrutturazione, di solito contiene le seguenti informazioni:

  • I tuoi dati personali;
  • Una descrizione sommaria dei lavori da effettuare;
  • Le specifiche tecniche: i vari interventi da fare;
  • I costi per ciascun lavoro;
  • Eventuali spese extra, per esempio relative alle tasse;
  • I tempi necessari alla ristrutturazione;
  • Le modalità di pagamento.

Un modo per valutare la serietà di un’impresa edile, è anche quello di considerare il modo in cui ha redatto il preventivo. Scegli soltanto tra le aziende che sul preventivo ti forniranno le informazioni chiare e dettagliate.

I costi scritti sul preventivo possono aumentare?

Il costo preventivato per i lavori di ristrutturazione potrebbe aumentare a lavori in corso: questo è un altro importante aspetto da tenere sempre a mente. Infatti, nel corso delle operazioni, potrebbero presentarsi degli imprevisti (errori di pianificazione dei lavori, difetti da correggere che sono emersi solo in corso d’opera, ecc.) oppure potrebbe aumentare il costo dei materiali. Non solo: sia il committente che l’appaltatore potrebbero farti la proposta di modificare un po’ il progetto, purché tali modifiche non superino il 16% del costo già preventivato.