lavori Edili Roma su Google plus
numero verde 800.98.04.40

Cuoio e legno: la strana coppia dei pavimenti

Scritto da: Franco Cerrito
Pavimento in legno e cuoio

Nei pavimenti si va consolidando la tendenza a usare il gres effetto legno per unire la bellezza di un pavimento in legno con la praticità del gres. Se però le novità tecnologiche non sono nel tuo stile e cerchi qualcosa di naturale ma che riesca ancora a stupire, la via da seguire è sicuramente quella del legno “vero”.

Intarsi, giochi di colore che simulano diversi piani di profondità, le possibilità sono quasi infinite con un materiale duttile come il legno. Le venature che ne scrivono la superficie possono essere accentuate, diventando una sorta di elemento calligrafico o attenuate, se non eliminate, creando una superficie più rilassante e meno invadente per l’occhio.

Dal legno al cuoio sui pavimenti

Le tarsie con diverse essenze o materiali naturali sono un classico nei mobili e nei complementi d’arredo in legno, dai tavoli alle sedie dalle cornici alle vetrine. Questo rapporto è invece molto meno sfruttato nei pavimenti in legno dove il movimento è dato solitamente dall’accostamento di diverse essenze con un richiamo ai pavimenti delle villae romane e delle chiese paleocristiane. Questi giochi di colore ultimamente vengono creati anche con diversi materiali: tra le tendenze più di spicco c’è la combinazione di legno e cuoio.

Prendiamo per esempio Devon & Devon, rinomata produttrice di pavimenti e complementi di arredo di lusso, che unisce il legno di pregio con questo materiale insolito per i pavimenti. Materiale duttile ma solitamente confinato a lavorazioni minori, il cuoio si offre nella sua forma migliore dialogando in maniera inaspettatamente positiva con il legno che, letteralmente, lo incornicia. Il pavimento Patina, nella nuova edizione 2012, è un’interessante possibilità se stai pensando di rinnovare i pavimenti di casa e la presenza di due materiali diversi genera sensazioni tattili nuove che si sposano perfettamente con quelle che saranno le tendenze nell’arredamento per il 2013. Un pavimento con elementi in cuoio è poi decisamente camaleontico in quanto il cuoio può essere lavorato e tinto senza perdere nulla delle sue proprietà di resistenza all’usura, qualità indispensabile per un pavimento.

Si tratta comunque di materiale molto più delicato del gres e della pietra e di conseguenza poco adatto in ambienti con bambini molto piccoli o animali domestici. La posa va pensata con attenzione, magari limitandola a uno studio o a una sala di rappresentanza.

Lavori edili Roma Numero Verde
Potrebbero Interessarti Anche: