lavori Edili Roma su Google plus
numero verde 800.98.04.40

Manutenzione della Caldaia

Scritto da: Franco Cerrito
manutenzione caldaie

Dopo anni di consigli, di post e interventi a sostegno dell’importanza della manutenzione caldaie, finalmente iniziamo a rilevare i primi segnali di un interesse concreto sul tema da parte dei possessori di caldaie a Gas. Complici, forse, anche le recenti disposizioni normative che hanno introdotto nuovi obblighi e anche il serio rischio di sanzioni pecuniarie. Una nostra utile valutazione su quanto bisogna sapere e fare in merito alla manutenzione delle caldaie a Gas

In origine la “manutenzione caldaie” era sempre intesa come un consiglio che noi Tecnici ci impegnavamo a fornire ai clienti. Una vera goccia cinese, puntuale e ritmata, che ora inizia a ricevere conferme da un’accresciuta sensibilità dei possessori di caldaie a Gas, soprattutto ad uso domestico.

Manutenzione caldaia a Gas: è davvero Importante!

La caldaia è un generatore di calore che brucia gas per riscaldare acqua e rifornire i sanitari e l’impianto termico di casa. Magari non sempre ci si pensa, ma si tratta di un impianto delicato per la funzione che ricopre e per i principi che attua: esso può essere causa di esplosioni, addirittura

Le case produttrici attualmente offrono sul mercato caldaie molto più sicure di un tempo: si tratta di prodotti avanzati e dotati di sistemi di sicurezza in cui l’elettronica blocca il dispositivo in ogni caso di potenziale pericolo. Eppure, se si legge con attenzione ogni “manuale di uso e manutenzione “ (il nome non è un caso) si troverà sempre un capitolo dedicato alla Manutenzione della caldaia. Sempre!

Quasi tutte le Case produttrici invitano i loro clienti ad eseguire la manutenzione una volta l’anno. Noi ci siamo sempre associati divulgando tutti i principi fondamentali per avere in casa una caldaia sicura e perfettamente funzionante.

Come avere una caldaia Sicura e Perfettamente Funzionante?

La risposta è, facendo la manutenzione della caldaia una volta l’anno. Ma andiamo anche a comprendere perché descrivendo cosa un buon Tecnico deve fare ed esegue durante una manutenzione e quali vantaggi in termini di sicurezza si hanno per se stessi e la casa.

  • Controllo Condotti di scarico: viene eseguita la pulizia per eliminare eventuali incrostazioni. Si evita che i gas rifluiscano senza controllo, anche dentro o verso l’abitazione
  • Verifica dell’armadio o del locale caldaia: presenza di nidi di volatili, fogliame, detriti eventualmente infiammabili. Pericolo di incendi e scoppi scongiurati
  • Verifica Pressione Acqua: la giusta pressione dei circuiti è indispensabile per il regolare funzionamento. Con pressione scarsa l’erogazione di acqua calda può bloccarsi o funzionare ad intermittenza.
  • Verifica dei raccordi idraulici: bisogna verificare che non vi siano perdite di acqua, anche per scongiurare la su citata discesa della pressione dell’acqua.
  • Test generale di funzionamento: in fase di manutenzione vanno testate tutte le funzioni, anche in modalità inverno. Se si presentano anomalie o vengono segnalati codici di errore si interviene subito evitando problemi in futuro!
  • Verifica della combustione in tutte le sue fasi. Verifica sul bruciatore, sua pulizia, verifica sullo scambiatore di calore, verifica dei gas emessi dalla caldaia. Tutto è davvero utile per accertare la regolarità e la sicurezza della caldaia in termini anche di inquinamento.
  • Verifica delle pareti della camera di combustione per accertare l’assenza di ruggine, crepe o fori che possano far fuoriuscire i fumi di combustione o far rischiare perdite di gas.
  • Verifica del vaso di espansione per evitare che una sua bassa pressioni infici direttamente sulle prestazioni generali della caldaia.
  • Verifica delle regolazioni generali (acqua, gas) indispensabili per garantire il funzionamento regolare della caldaia.

Manutenzione Caldaia Obbligatoria per Legge

Come accennato, anche la legge ormai spinge molto perché si faccia la manutenzione sulla propria caldaia a Gas. Il testo di riferimento oggi è quello del Dpr 74 2013 che, oltre a obbligare alla certificazione, spinge per la manutenzione obbligatoria delle caldaie domestiche.

La norma a cui fare riferimento è il DPR N. 74/2013 che ha portato ordine nel settore dove prima erano fondamentali il dpr 412/93 e 551/93 ma anche il Decreto Legislativo 192/05. Il DPR specifica che la manutenzione deve essere eseguita ogni due anni salvo diverse indicazioni da parte delle Case produttrici. Il che equivale a dire che se il vostro manuale di uso e manutenzione indica la manutenzione annuale, il DPR rende obbligatorio rispettare tale indicazione. Massima attenzione, quindi

Non dimenticare la Certificazione della Caldaia

Sempre il su citato DPR 74\2014 indica le modalità per la certificazione della caldaia con la verifica dei gas di scarico. Il testo ha portato ordine specificando che tutte le caldaie domestiche di potenza compresa tra i 10 e i 100 kw devono essere certificate ogni 4 anni. Non vi sono più distinzioni in base alla anzianità dell’impianto.

Registra le Manutenzioni nel Libretto di impianto

Ogni intervento di manutenzione alla caldaia, ogni certificazione eseguita ma anche ogni intervento di riparazione tecnica deve essere indicata nel Libretto della caldaia. In caso di verifiche da parte dell’ente Preposto (a Roma la ATI Con.Te., a Milano la CURIT ad esempio) il libretto deve essere esibito poiché costituisce il documento identificativo della caldaia e dell’impianto.

Attualmente il Libretto di caldaia è stato sostituto dal nuovo Libretto Unico di Impianto: un documento che raccoglie i dati non solo della caldaia, ma anche dell’impianto di condizionamento e di eventuali altri sistemi che regolano il clima (pompe di calore, sistemi ad accumulo, generatori di calore, ecc…). Chi possiede il proprio Libretto caldaia continuerà ad aggiornare il medesimo mentre chi installerà nuove caldaie avrà, d’ora in avanti, questa nuova tipologia. Teniamo a precisare che ogni operazione di verifica, manutenzione, rilascio e aggiornamento del Libretto occorre rivolgersi ad un centro Tecnico abilitato, come il nostro.

Lavori edili Roma Numero Verde
Potrebbero Interessarti Anche: