lavori Edili Roma su Google plus
numero verde 800.98.04.40

Verifiche dispersione termica

Scritto da: Enzo Cerrito
verifiche termiche roma

Uno dei più recenti obblighi normativi per compravendite e locazioni di immobili è la certificazione energetica. Un tecnico, il certificatore energetico, attraverso un sopralluogo nell’abitazione si occupa di effettuare alcune rilevazioni, la cui le verifiche sulle dispersioni termiche. Conoscere questi dati consente di capire qual è il reale consumo energetico di un edificio, individuare dei punti in cui intervenire per migliore la prestazione energetica e in generale di contribuire alla valutazione del valore della casa.

Come si fanno le verifiche sulla dispersione termica

Il più moderno metodo per effettuare le verifiche sulla dispersione termica è costituito dalle termocamere a infrarossi. Questi strumenti, del tutto simili a una telecamera, servono a rilevare l’energia all’infrarosso, ovvero il calore, emesso da un oggetto, in questo caso da un edificio. La rilevazione viene tradotta in immagine termica, che ripropone le superfici dell’edificio analizzato in una scala di colori che riproduce una scala di temperature. Le rilevazioni eseguite con questo metodo sono molto precise e non sono affatto invasive, per questa ragione vengono ampiamente impiegate. Ma si tratta di misurazioni molto costose.

La possibilità di individuare in maniera grafica e chiara, senza dover in alcun modo intervenire distruttivamente sull’edificio, le zone dove sono presenti dispersioni termiche causate da una mancanza di adeguata coibentazione o dove si verificano i ponti termici, è un enorme vantaggio.

Dal punto di vista della certificazione energetica le verifiche sulle dispersioni consentono di comprendere eventuali eccessi di consumi per riscaldare o raffrescare gli ambienti. Una casa che non è ottimizzata per il risparmio energetico, è una casa che ha un minore valore sul mercato e questa situazione deve essere certificata, per legge, in caso di vendita o affitto dell’abitazione.

La verifica delle dispersioni, però, può essere utile anche in altre situazioni. I proprietari di un’abitazione, infatti, potrebbero voler progettare una ristrutturazione della casa per migliorarne il consumo energetico e rendendola più ecologica e moderna.

Professionisti per le verifiche sulle dispersioni termiche

L’utilizzo della termo camera non è banale, per effettuare una valutazione seria ed accurata occorre professionalità competenza. Il certificatore energetico, ovvero un architetto, ingegnere o geometra abilitato per questo ruolo, a eseguire tutte le verifiche e a trarre le dovute conseguenze.

Se cerchi un servizio professionale per la verifica delle dispersioni termiche a Roma puoi contattarci e richiedere un appuntamento con uno dei nostri certificatori abilitati. Effettueranno la valutazione e sapranno consigliarti sulle soluzioni più moderne e adeguate per migliorare il consumo e il comfort della tua casa. Non impieghiamo termocamere per l’operazione.

Lavori edili Roma Numero Verde
Potrebbero Interessarti Anche: